giovedì , 23 Settembre 2021

L’ipermetropia

Identikit dell’ipermetrope

L’ipermetrope ha difficoltà a vedere sia da lontano che da vicino. Può vedere gli oggetti all’infinito solo utilizzando il meccanismo dell’accomodazione. Questa compensazione implica tuttavia uno sforzo che causa un notevole affaticamento della visione, i cui sintomi principali (malditesta, lacrimazione, bruciore agli occhi) si manifestano soprattutto nella visione da vicino

Le cause

Fisicamente, il bulbo oculare è troppo corto o non abbastanza potente. Per questo, l’immagine si forma dietro la retina e il cervello riceve un’immagine sfocata.

iper001

Quando si diventa ipermetropi

Poiché la compensazione dell’ipermetropia dipende anche dalla capacità di accomodazione disponibile (molto alta in giovane età), un certo grado d’ipermetropia da giovani viene compensato naturalmente. Ci si accorge quindi di essere ipermetropi con l’avanzare dell’età, intorno ai 35/40 anni.

Come correggere l’ipermetropia

L’ipermetropia si corregge con lenti convesse che permettono di rimettere a fuoco l’immagine sulla retina.

iper02