giovedì , 23 Settembre 2021

Proteggere i nostri occhi

Senza protezione, il sole può risultare molto nocivo per gli occhi. Per proteggerli, le lenti da sole sono indispensabili…a condizione che siano affidabili (a norma CE) e adattate alla vostra vista.

Come la pelle, anche gli occhi dispongono di filtri naturali contro i raggi solari. Ma anche loro hanno un “capitale solare” e la loro capacità di difesa non è illimitata…In caso di esposizione prolungata non protetta, i raggi ultravioletti possono danneggiare tutti i tessuti dell’occhio: pupille, cornea, cristallino e retina.

Conseguenze : elevato rischio di congiuntivite, di oftalmia e infiammazioni quali la cheratite. Il sole può anche accelerare l’invecchiamento degli occhi e aumentare il rischio di cataratta precoce e di degenerazione maculare legata all’età, due grandi cause della perdita della vista.

Anche se gli occhi sopportano bene i raggi, è importante che gli occhiali da sole facciano parte del corredo da spiaggia tanto quanto la crema solare. Questo vale soprattutto per la protezione dei bambini: a 12 anni il cristallino non è ancora completamente formato e lascia passare più del 75% dei raggi ultravioletti, contro il solo 10% dopo i 25 anni.
Anche in condizioni di cielo coperto, non dimenticate di indossare le lenti : i raggi ultravioletti attraversano facilmente le nuvole, soprattutto tra le 12 e le 14.

Attenzione : Non indossate occhiali da sole qualsiasi.
Alcuni, non conformi alla regolamentazione europea, possono addirittura provocare più danni che il non indossarli.

Qualche consiglio mirato :

In spiaggia: la sabbia e il mare riflettono rispettivamente il 20% e il 10% dei raggi solari. E’ importante far indossare le lenti da sole soprattutto ai bambini

Gli occhi al cielo : Parola d’ordine : non guardare mai il sole. Anche in caso di eclissi solare è indispensabile proteggere gli occhi per evitare lesioni oculari irreversibili.

In montagna : Attenzione, pericolo : la neve riflette l’85% dei raggi UV. Per non rischiare una oftalmia da neve, indossate le lenti anche in caso di tempo coperto.

In caso di sovraesposizione alla luce, come negli sport acquatici o in montagna, è consigliabile indossare lenti polarizzate che attenuano i riflessi nocivi del sole (riverberi sull’acqua, abbagliamenti…) spesso pericolosi